Avvocatura dello Stato

L'Avvocato Generale in carica

Ultimo aggiornamento: 15/12/2016 09:09:05
Stampa
Avvocato Generale dello Stato Massimo Massella Ducci TeriE’ nato a Bibbiena (AR) il 12 giugno 1949.  Coniugato, ha tre figli.
Si è laureato in Giurisprudenza nel 1971 all’Università “La Sapienza” di Roma con il massimo dei voti e la lode.
 
Vincitore di una borsa di studio annuale presso la Cattedra di Diritto Civile dell’Università di Roma “La Sapienza”, è risultato idoneo al successivo concorso per una borsa di studio biennale.
 
Con il grado di Sottotenente di complemento dell’Arma Aereonautica, Corpo Commissari, ruolo Commissari, ha prestato servizio presso la Direzione Generale del Personale del Ministero della Difesa-Aeronautica.
 
Entrato all’Avvocatura dello Stato quale vincitore di concorso pubblico per esami,  con D.P.C.M. in data 1 settembre 1973 viene nominato Procuratore Aggiunto dello Stato.
 
Come Avvocato dello Stato, ha esercitato la sua attività professionale sia nel campo della consulenza giuridica che della difesa delle Amministrazioni Statali in numerose materie del contenzioso civile.
Ha patrocinato le Amministrazioni dello Stato e gli Enti pubblici dinanzi a tutte le giurisdizioni, ivi compreso il Consiglio di Stato, la Corte di Cassazione e la Corte Costituzionale e la Corte di Giustizia della Comunità Europea. 
 
Nel corso della sua attività nell’ambito dell’Avvocatura dello Stato ha ricoperto vari incarichi istituzionali tra i quali quello di Addetto alla Segreteria degli Organi Collegiali e di Addetto al Segretariato Generale. 
Dal 1° maggio 2010 al 14 ottobre 2012 ha ricoperto la carica di Avvocato Distrettuale dello Stato di Milano  e, dal 5 maggio 2010, Componente del Comitato Consultivo dell’Avvocatura dello Stato.
Ha diretto la trattazione degli affari legali relativi all’Ambiente e Territorio, Autorità di Bacino, Politiche agricole, AGEA, Sviluppo Economico, Autorità per la Privacy, Difesa, Esteri, Salute, Dipartimento PS, Guardia di Finanza, Dipartimento WFF, Corpo forestale, Polizia penitenziaria, CRI,  Agenzia Entrate.
Con D.P.R. 6 febbraio 2014 gli è stato conferito l’incarico di Vice Avvocato Generale.
Dal 22 novembre 2012 è stato prima Coordinatore e poi, con D.A.G. del  21  ottobre 2014, è stato nominato Presidente del Nucleo di Valutazione per il controllo interno degli atti dell’Avvocatura dello Stato di cui all’art. 11 del D.P.R. n. 333/1995.. 
 
Nell’interesse della Pubblica Amministrazione, ha prestato la propria collaborazione a vari Ministeri, svolgendo numerosi ed impegnativi incarichi direttivi, di natura istituzionale, sia come Capo di gabinetto che come Capo di uffici legislativi e come Consigliere giuridico.
 
Nel 1983 gli viene assegnato l’incarico di Consigliere giuridico del Ministero della Difesa. 
Dal 1984 al 1986 è stato Consigliere giuridico del Ministero del Turismo e dello Spettacolo.
Dal 1987 al 1993 ha svolto le funzioni di Capo Ufficio Legislativo del Ministero per le Aree Urbane. 
Dal maggio 1993 al gennaio 1994, e  poi, dal gennaio 1995 a ottobre 1998, è stato Capo di gabinetto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale.
Dal maggio 1994 al gennaio 1995 è stato Capo di gabinetto del Ministero per gli Affari Regionali.
Da fine ottobre 1998 a giugno 2001 è stato Capo di gabinetto del Ministero dei Trasporti e della Navigazione.
Da novembre 2002 a dicembre 2004 è stato Capo di gabinetto del Ministero per la Funzione Pubblica.
 
Dall’aprile 2001 al marzo 2006 viene chiamato a far parte, quale Componente, del Comitato Direttivo dell’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni (ARAN).
 
Con D.P.C.M. del 22 dicembre 2006 è stato nominato Presidente dell’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni, ruolo che svolto fino al dicembre 2009.
 
Quale Presidente dell’ARAN, è stato anche Presidente della Sezione Italiana del Centro Europeo delle Imprese Pubbliche — C.E.E.P. (previsto dall’art. 139, trattato CE) ed è
stato eletto Vice Presidente esecutivo dello stesso Centro e Componente del Comitato Europeo per il dialogo sociale.
 
E’ stato due volte Componente del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Roma “Tor Vergata” per il triennio 2003-2005 e, successivamente per il periodo dal giugno 2007 a ottobre 2008.
 
E’ stato nominato Presidente del Master di alta formazione in Pubblica Amministrazione “Milano per lo Stato” organizzato dalla Fondazione Collegio delle Università Milanesi (2011).
 
Componente del Comitato Scientifico del Master Interuniversitario di II° livello in Organizzazione e Funzionamento della Pubblica Amministrazione presso l’università degli Studi “La Sapienza” di Roma (2013).
 
Ha fatto parte di numerose commissioni di studio, di collaudo e di esame presso Pubbliche Amministrazioni ed Enti Pubblici ed è stato componente di Collegi Arbitrali a seguito di designazione di Pubbliche Amministrazioni.
 
Ha partecipato, anche in qualità di relatore, a convegni, incontri e tavole rotonde nazionali ed in sede europea.
 
Con D.R.P. in data 2 giugno 2009 è stato insignito della distinzione onorifica di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.
 
Con D.P.R. in data 9 marzo 2015 l’avv. Massimo Massella Ducci Teri è stato nominato Avvocato Generale dello Stato.